Credits
Si ringrazia per il supporto allo studio e alla realizzazione del logo
dell'Associazione Donne& Tecnologie

Diagramma s.r.l.
Si ringraziano per il prezioso contributo alla realizzazione del sito donnetecnologie.org:

DidaelKTS SRL

Didael SRL


INFORMAZIONI LEGALI

L’utente prende atto che il suo utilizzo è subordinato all’accettazione dei termini e delle condizioni qui di seguito stabilite.

Proprietà intellettuale
Ogni diritto sui contenuti (a titolo esemplificativo testi, immagini, segni distintivi, file audio e video e architettura del Sito) è riservato, ai sensi della normativa vigente.
I contenuti delle pagine del Sito non possono, né totalmente né in parte, essere copiati, riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso scritto dell'Associazione Donne e Tecnologie, fatta salva la facoltà di riproduzione e comunicazione, nei limiti previsti dagli articoli 65 e seguenti della legge 22 aprile 1941, n. 633, e la possibilità di immagazzinarli nel proprio computer o di stampare estratti delle pagine di questo Sito, unicamente per utilizzo personale.
Il sito web, la grafica, i testi sono soggetti a © Copyright da parte dei proprietari dei marchi (tutti i diritti riservati).
È vietata la riproduzione del marchio, delle affermazioni soggette a copyright, delle immagini e di qualsiasi altra forma di comunicazione, a meno di insindacabile autorizzazione dell'Associazione Donne e Tecnologie ed in seguito ad esplicita trattativa.
Il nome “Associazione Donne e Tecnologie”, non può essere utilizzato come indirizzo internet di altri siti, o quale parte di tali indirizzi.
Tale nome non può nemmeno essere contenuto all’interno dei codici html (o diversi linguaggi di compilazione) delle varie pagine di altri siti: è infatti vietato il loro utilizzo all’interno dei ‘meta-tags’ da parte di soggetti terzi.Qualsiasi forma di link al presente Sito se inserita da soggetti terzi non deve recare danno all’immagine e alle attività. È vietato il ‘deep linking’ ossia l’utilizzo, su siti di soggetti terzi, di parti del Sito o comunque il collegamento diretto alle pagine senza passare per la home page del Sito.
L’eventuale inosservanza delle presenti disposizioni, salvo esplicita autorizzazione scritta, sarà perseguita nelle competenti sedi giudiziarie civili e penali.
Cookies
Un "cookie" (cioè un piccolo data file che alcuni siti Web, mentre vengono visitati, possono inviare all'indirizzo del visitatore) può trovarsi da qualche parte nel Sito dell'Associazione Donne e Tecnologie, al fine di tracciare i percorsi del visitatore nel Sito. Se si preferisce non ricevere cookies, si può impostare il proprio browser in modo tale che vi avverta della presenza di un cookie e quindi decidere se accettarlo o meno. Si può anche rifiutare automaticamente tutti i cookies, attivando l'apposita opzione nel browser.
Limiti di responsabilità
I testi, le informazioni, gli altri dati pubblicati o accessibili tramite form in questo sito hanno esclusivamente scopo informativo e non rivestono carattere di ufficialità, salvo ove diversamente disposto ai sensi della vigente normativa.
L'Associazione Donne e Tecnologie non si assume alcuna responsabilità per servizi offerti da terzi, con i quali il Sito abbia attivato un link di collegamento, e per qualsiasi altro contenuto, informazione o quant’altro contrario alle leggi dello Stato italiano presenti nella risorsa del terzo collegata all’allegato link.
In nessun modo l'Associazione Donne e Tecnologie potrà essere ritenuta responsabile dei danni arrecati a terzi a causa dell’erronea, perniciosa e/o non autorizzata utilizzazione dei materiali contenuti nel sito, ovvero della trasmissione di eventuali virus che infettino le attrezzature informatiche utilizzate dai visitatori del medesimo sito.
Legge regolatrice e foro competente
Le presenti condizioni contrattuali sono regolate dalla legge italiana. Per qualsiasi controversia derivante dal presente accordo sarà competente, in via esclusiva, il foro di Milano.

 
Banner
Banner

News Flash

Le vincitrici del Premio Internazionale "Le Tecnovisionarie" 2014
Sara Doris, al servizio dei bambini disagiati, con la Fondazione Mediolanum Onlus. Marisa Porrini, "mamma della scienza della nutrizione" italiana, che lega i temi dell'alimentazione a quelli della salute per ridurre le malattie degenerative dilaganti. Sono due fra le 11 premiate del PremioInternazionale “Le Tecnovisionarie®”attribuito ogni anno a donne che nella...
Medaglia del Presidente della Repubblica al Premio Le Tecnovisionarie
L'edizione 2014 del Premio Internazionale "Le Tecnovisionarie®" ha ricevuto la medaglia che il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto destinare quale suo premio di rappresentanza. Questo prestigioso riconoscimento fa seguito all'adesione e al conferimento della medaglia avvenuto nelle precedenti edizioni del Premio e della Conferenza...
30 anni di lotta per la parità di genere da parte del Parlamento europeo
A partire dal 1985 in seno al Parlamento europeo è nato il Committee for Women's Right. Ai tempi, le donne erano solite chiedere permesso ai loro capi se volevano indossare pantaloni al lavoro. Dieci anni dopo, nel 1995, Simone Veil, prima donna presidente del Parlamento europeo, ha lanciato un appello per una maggior presenza femminile nei governi nazionali. Ciononostante, è...
Samantha Cristoforetti, Tecnovisionaria 2011 ospite a ‚ÄúChe Tempo Che Fa‚ÄĚ
L’astronauta italiana Samantha Cristoforetti è stata ospite domenica sera di “Che Tempo Che Fa”, la trasmissione condotta da Fabio Fazio su RaiTre. Ha raccontato i lunghi anni di preparazione che sono necessari per diventare astronauta, le difficili selezioni e in cosa consistono le prove e le simulazioni prima di partire per l’orbita terrestre, dove compirà...
Relight e il progetto HydroWEEE - Il tubo catodico? E' una miniera
HydroWEEE è un innovativo processo idrometallurgico sviluppato dell'ambito del settimo Programma Quadro per il recupero di metalli e terre rare dalle apparecchiature elettriche ed elettroniche a fine vita.   Gli scarti di apparecchiature elettriche/elettroniche (WEEE o RAEE in italiano) stanno crescendo costantemente a un ritmo di 3-5% all'anno, il che comporta il loro raddoppio in 12-15 anni...
Albo regionale 2014 delle associazioni e movimenti per le pari opportunità
Le associazioni femminili rappresentano un aspetto importante della societ√† civile. Sono attive sui pi√Ļ diversi terreni, dalla formazione all‚Äôorientamento, dal lavoro all‚Äôambito socio-sanitario, al volontariato e alla conciliazione dei tempi, dalla cultura alla partecipazione sociale, e contribuiscono con la loro presenza alla costituzione del tessuto sociale. Regione Lombardia sostiene e...
Le donne hanno aspettato anche troppo. Lo spot di Pari o Dispare per l’8 marzo
Perch√© ¬†per le donne √® sempre tutto pi√Ļ complicato? Se lo chiedono¬†le attrici Alessandra Faiella, Claudia Penoni, Margherita Antonelli, Rita ¬†Pelusio (protagoniste anche dello spettacolo teatrale¬†Stasera non Escort) nello¬†spot girato per l’8 marzo¬†dall’Associazione Pari o Dispare¬†¬†in collaborazione con la casa di produzione Non Chiederci la Parola. Un modo per ricordare,...
Capitale umano, la donna vale a metà
L’Istat pubblica le stime sulla capacit√† di generare reddito da parte degli italiani. In media un italiano, considerato per quel che √® capace di fare, di produrre, vale intorno ai 342mila euro. Il capitale umano, secondo l’istituto di statistica, non √® fatto solo di doti innate, ma anche di tutto quello che √® stato accumulato attraverso i percorsi di formazione e le...

Agenda incontri

Giugno 2012 Luglio 2012 Agosto 2012
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
 Legenda calendario sono presenti incontri
Non sono previsti eventi